OfferteOfferte
Richiesta


Newsletter

Amiamo le montagne e la nostra patria

Amiamo le montagne e la nostra patria

Tutti e due – Ingrid & Günther – siamo entrambi guide alpine escursionistiche attive, certificate ed appartenenti alla Mountain Guide Association tirolese e siamo lieti di condividere la nostra passione per la montagna con i nostri ospiti, avendo così l’opportunità di accompagnarli alla scoperta della nostra bella natura. Insieme abbiamo creato il nostro “Progetto totale tirolese” (Günther è nato e cresciuto ad Anterselva ed Ingrid proviene da Strassen nel vicino Tirolo Orientale) grazie alla nostra ottima conoscenza degli alpeggi e delle cime altoatesine e tirolesi orientali della Val Pusteria e delle sue valli laterali.

Abbiamo preparato una serie di proposte di tour per voi, che partono dagli “obiettivi così detti must“, fino a suggerimenti di luoghi od escursioni memorabili. Vi consigliamo molto volentieri e vi diciamo che cosa dovete assolutamente fare e quali escursioni non potete assolutamente perdere. Naturalmente vi forniamo anche tutto il kit necessario: i relativi libri e/o cartine, bastoni da escursione, zaini e in inverno le racchette da neve.

La nostra classifica personale TOP 10

La nostra classifica personale TOP 10

Consigli speciali per escursioni, gastronomia e cultura della nostra terra

La nostra terra  è ricca di attrazioni culturali e culinarie, per non parlare dei meravigliosi scorci paesaggistici.

Tantissime sono le possibilità per ogni interesse e per tutti i gusti, non avete che l’imbarazzo della scelta. Noi possiamo aiutarvi indicandovi quello che preferiamo e dandovi alcuni suggerimenti speciali per voi!

Il Ristorante Camping Anterselva – con i suoi accoglienti saloni e la buona cucina locale. Il ristorante è raggiungibile anche anche con una piacevole passeggiata attraverso la valle di Anterselva costeggiando il torrente (15 min.) E di sera si può ritornare percorrendo una stradina illuminata che porta al villaggio.

Il Dorfmüllerhof – una fattoria come una volta con taverna ad Anterselva di Sotto. Camere accoglienti. Conduzione familiare. Deliziosa cucina locale quasi esclusivamente di produzione propria. A circa 2 km di distanza.

Le malghe Jagdhausalmen nella vicina Valle Defereggen/Val Patscher. Le 16 malghe di pietra del 13° secolo sono considerate le più antiche malghe di tutte le Alpi austriache e sono facilmente raggiungibili con una piacevole passeggiata attraverso la Val  Patscher o la Valle Arvental. Un rifugio è aperto in estate.

Nel Museo Ladin – Ciastel de Tor – potete imparare cose interessanti sulla storia della lingua ladina, che è la lingua tuttora parlata dal terzo gruppo linguistico dell’Alto Adige, il più piccolo e allo stesso tempo il più antico. Non perdete l’interessante visita al museo interattivo con audiovisivi a San Martino in Badia.

Il Lago di Anterselva (1640 m) e il Lago Superiore (1980 m). Il primo è uno dei laghi più belli delle Alpi mentre l’altro é il terzo lago più grande dell’Alto Adige. Destinazione molto amata e punto di partenza per numerose escursioni. Il Lago Superiore a Passo Stalle si trova già sul lato del Tirolo Orientale, ai margini del Parco Nazionale degli Alti Tauri. E’ un vero gioiello naturale.

Un’escursione sulle cime all’alba con Günther e per concludere una tipica prima colazione alpina in malga. Un tour speciale ed indimenticabile. Si svolge quasi ogni settimana.

Prato Piazza nella Valle di Braies – un altopiano a 2000 m nelle Dolomiti di Braies non è solo un gioiello paesaggistico noto per il suo panorama mozzafiato e per la sua varietà di fiori, ma è anche meta ideale per gli escursionisti, gli alpinisti e i ciclisti. Tutto l’anno possibilità di ristoro.

Il caseificio Oberhof ad Anterselva. Il piccolo caseificio offre una raffinata selezione di formaggi di produzione. Un must per tutti gli amanti del formaggio. Piccolo negozio in azienda.

Le malghe contadine di Anterselva. Ognuna unica in sé. La malga Staller è un piccolo villaggio di montagna sul versante montuoso del Tirolo orientale, che appartiene da secoli ai contadini di Anterselva. La malga Aussweger e la malga Hinterpassler sono aperte in estate. La malga Aussweger è dei nostri nonni. La malga Steinzger o Montal. Piccola malga caratteristica, nascosta sopra il lago di Anterselva e tuttavia con una splendida vista. La malga Schwörz. Si vede fin da lontano, e ,conseguentemente, offre una vista mozzafiato sulla valle. La malga Berger con l’alpeggio da più tempo coltivato a pascolo della valle, pochi anni fa, è stata ristrutturata, più esattamente ricostruita. Da non perdere e non solo dal punto di vista culinario. La malga Kumpfler, un rifugio caratteristico sopra Anterselva di Mezzo con una vista sorprendente. La malga Grenten, è considerata il luogo più alto d’allevamento della vallata. Con vista unica sulla valle e sulle Dolomiti.

Il museo provinciale degli usi e costumi dell’Alto Adige situato a Teodone nei pressi di Brunico. Il villaggio museo illustra la storia, i costumi e lo stile di vita in Alto Adige nel corso degli ultimi secoli